Navigazione veloce

I Disturbi Specifici di Apprendimento

Martedì 16 aprile ore 17.00 e Venerdì 10 maggio ore 17.00

Incontro con il Dott. Flavio Fogaroli Centro Studi Erickson, presso la “Libreria dei ragazzi” di Milano

Martedì 16 aprile ore 17.00 e Venerdì 10 maggio ore 17.00

 La Libreria dei Ragazzi, via Tadino 53 – MILANO

 

Programma primo incontro: martedì 16 aprile, ore 17.00

Introduzione ai Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento sono dei disordini che coinvolgono le abilità di comprensione dell’espressione linguistica, della lettura o del ragionamento matematico. Il più noto è la dislessia, ma ci sono anche disgrafia, discalculia e disortografia. In genere colpiscono bambini con capacità mentali nella norma, e non sempre sono facili da individuare e da contrastare. In questo primo incontro dedicato ai DSA saranno presentati i Disturbi Specifici di Apprendimento e la relativa normativa. Si discuterà, inoltre, del confronto sui percorsi didattici possibili: compensativi, dispensativi, di potenziamento, e verrà esposta un’analisi delle condizioni per l’avviamento all’uso delle tecnologie compensative. Gli obiettivi dell’incontro saranno quelli di comprendere le peculiarità dei diversi Disturbi Specifici di Apprendimento, di riflettere su quando e come utilizzare le tecnologie compensative e di compiere una prima riflessione metodologica al fine di personalizzare la didattica.

 

Programma secondo  incontro: venerdì 10 maggio, ore 17.00

Gli strumenti compensativi

Durante questo incontro verranno presentati due nuovi strumenti informatici per bambini con difficoltà di apprendimento: Alfa Reader 2.0 e Ipermappe. Il primo è stato pensato per bambini con difficoltà nella lettura, mentre il secondo per bambini con difficoltà di memorizzazione e di comprensione del testo studiato. Attraverso una dimostrazione pratica, con il supporto di un pc, insegnanti, genitori e tutti gli interessati potranno capire come funzionano questi software, che possono davvero fare la differenza. Alfa Reader 2.0 è un lettore vocale su chiavetta USB; è il primo software su chiavetta che permette di leggere i testi con l’aiuto della voce sintetica. Una volta avviata l’applicazione basta posizionarsi sul punto della pagina che si intende leggere e cliccare PLAY: la voce del lettore vocale inizierà a leggere il testo. Ci sono diverse modalità di lettura: lettura parola per parola (scandita) o frase per frase (continua). Queste sono le funzioni basiche del programma: sarà possibile anche evidenziare il testo durante la lettura, esportare il testo selezionato in formato mp3, aumentare o diminuire la velocità di lettura e molto altro ancora. Ipermappe invece è un software dedicato alla creazione e alla gestione di mappe multilivello e ipertestuali, che possono essere arricchite con immagini, descrizioni o allegati. Ipermappe, come sistema di rappresentazione grafica e visualizzazione digitale, sostiene l’apprendimento sia come strumento compensativo che come strategia di facilitazione per lo studio assistito. Alfa Reader e Ipermappe possono anche integrarsi, in quanto il loro uso combinato moltiplica le funzioni compensative.

Formatore: Dott. Fogarolo Flavio – Formatore Centro Studi Erickson

Insegnante di scuola secondaria di primo grado, è referente per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità presso l’Ufficio Scolastico Provinciale di Vicenza. Da circa vent’anni si occupa dell’uso didattico degli ausili informatici; ha collaborato con l’INDIRE, in particolare per l’attivazione del portale Handitecno, e con il Ministero della Pubblica Istruzione per la definizione e l’attuazione del progetto Nuove Tecnologie e Disabilità. Per le Edizioni Erickson ha curato anche il volume: Il computer di sostegno (2007).

Ingresso libero e gratuito

 

Per informazioni:

La Libreria dei Ragazzi, via Tadino 53 – Milano

Tel. 0229533555

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.