Navigazione veloce

Il sito

Storia del sito

L’idea di progettare un nuovo sito è nata principalmente per rispondere alla necessità di utilizzare un sito dinamico e quindi rispondente in modo più diretto e meno difficoltoso ai problemi di pubblicazione, aggiornamento e, soprattutto, di fruizione.

A tale motivazione si è aggiunta, inoltre, quella non meno importante di uniformarsi ai siti di quelle scuole lombarde che, seguendo il modello della  comunità di pratica Porte aperte sul web, sono stati valutati come “accessibili” o “quasi accessibili” secondo la verifica di conformità tecnica ai Requisiti Tecnici della Legge n. 4 del 9 gennaio 2004 (l’elenco dei siti delle scuole lombarde è aggiornato ad agosto 2013).

 

L’input ad utilizzare il CMS WordPress, seguendo il  modello fornito dalla comunità di pratica Porte aperte sul web nell’ambito del progetto Un CMS per la scuola con WordPress, e impiegando il format PASW2013 pensato per tutti gli Uffici Scolastici Regionali e Provinciali, è venuto all’insegnante Gabriella D’Alfonso in seguito alla sua partecipazione alle diverse edizioni della Giornata aperta sul web sulla comunicazione web a scuola, in particolare a quelle tenutesi nel 2011 e nel 2012 presso l’Istituto Gentileschi di via Natta 11 a Milano.

La proposta, in questi due appuntamenti, di utilizzare il CMS WordPress per l’allestimento dei siti scolastici si prospettava più che allettante, per tanti ottimi motivi:

  • Il risparmio di tipo economico per le istituzioni scolastiche: non occorre acquistare alcun software o licenza di uso; i CMS open source hanno aggiornamenti gratuiti quasi quotidiani, servizi applicativi (plugin) che si implementano velocemente, gruppi di supporto liberi.
  • Assistenza continua: la comunità di pratica Porte aperte sul web  e la comunità di mutuoaiuto Wp3 Social, forum di supporto ai siti scolastici, garantiscono consulenza a qualsiasi livello di bisogno. Fanno parte di questa comunità docenti di qualsiasi ordine e grado, DSDSGA e personale della segreteria, i quali si occupano quotidianamente di siti scolastici, di accessibilità, di comunicazione e di sicurezza dei dati. 
  • Utilizzo di un modello già predisposto e pensato per le scuole e con le scuole basato su WordPress.
  • Utilizzo di un format, il  PASW2013, pensato per tutti gli Uffici Scolastici Regionali e Provinciali.
  • Garanzia del servizio nel tempo: WordPress è usato come CMS da un considerevole numero di persone al mondo.

 

I due appuntamenti della Giornata aperta sul web hanno offerto, dunque, non solo molti spunti interessanti di riflessione, ma anche la possibilità di instaurare successivamente un prezioso e proficuo rapporto di collaborazione con il prof. Alberto Ardizzone, docente distaccato presso l’ufficio Comunicazione – USR (Ufficio Scolastico Regionale) Lombardia, che si occupa di comunicazione web nella pubblica amministrazione, cura il sito dell’USR Lombardia ed è referente della comunità di pratica Porte aperte sul web per la diffusione della comunicazione web accessibile a scuola. 

 La guida saggia e professionale del prof. Ardizzone, nonché il suo validissimo supporto, sono stati senza dubbio determinanti per la realizzazione di questo nuovo sito.

Da qui il ringraziamento più sentito alla sua persona da parte di chi ha curato l’allestimento del sito DD Archimede 1° Circolo Rozzano.

 

Finalità del sito

Il fine principale di questo nuovo modello di sito sarà quello di portare le comunicazioni della scuola al maggior numero di persone, grazie alla possibilità di selezionare le informazioni per categorie e tag, avendo attenzione massima per accessibilità e usabilità, curando il linguaggio nella sua architettura e nei termini.

 

Frequenza di aggiornamento delle pagine

Il sito viene costantemente aggiornato secondo la definizione di criteri di validità, a livello di sezione o di specifico contenuto da pubblicare.
Tra i principali attributi di validità associabili ad un contenuto definiamo:

  • permanente: il contenuto in sé non è soggetto ad obsolescenza (es. la sezione “Organi collegiali”) ma può essere modificato ed integrato, ma non perde mai significatività.
  • collegata: il contenuto è collegato ad un evento che ne determina la necessità di aggiornamento (es. il contenuto nella pagina “Organigramma” è collegato annualmente all’assetto organizzativo del nostro Istituto)
  • a termine: il contenuto ha una scadenza che ne determina l’eliminazione o lo spostamento in un archivio (una circolare, una notizia, un evento ecc.)

dalle Linee Guida delle Pubbliche amministazioni 2010 (cfr. pagg. 26-27)

 

Responsabili

La struttura del sito è stata progettata e realizzata dall’insegnante Gabriella D’Alfonso, docente presso la scuola primaria di via Orchidee, Rozzano.

All’aggiornamento e alla manutenzione del sito collabora, inoltre, l’insegnante Maria Carmela Scaricaciottoli, docente anch’essa presso la scuola primaria di via Orchidee, Rozzano.

Nessuna delle due responsabili è webmaster. Tutto quanto offre il sito è frutto di studio personale, attenzione massima – per quanto sia possibile – alle leggi che regolano la comunicazione web delle PA, continuo aggiornamento, sperimentazione quotidiana, aggiustamenti per tentativi ed errori. Si vogliano perdonare, pertanto, eventuali disguidi.