Navigazione veloce

Progetto “Ti accompagno”

“Ti accompagno” iniziative a sostegno delle famiglie di persone con disturbi pervasivi dello sviluppo e dello spettro autistico.

Progetto di ASL MILANO 2

“Ti accompagno”

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE DI PERSONE
CON DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO E DELLO SPETTRO AUTISTICO

A chi è rivolto

Il Progetto propone un’attività di Case Management gratuito, rivolto a famiglie con un componente, di norma minorenne, con disturbo pervasivo dello sviluppo e dello spettro autistico, residente nel territorio della ASL MILANO 2.

Cosa prevede

Il Case Management prevede una presa in carico globale e continuativa della persona con disabilità e del suo contesto familiare, attraverso una valutazione complessiva del bisogno, per attivare gli interventi più adeguati all’interno della rete dei servizi presenti nel territorio.

Per Case Management si intende Gestione del Caso attraverso un Case Manager (Referente del Caso).

Il progetto è realizzato attraverso l’apertura di sportelli territoriali presso cui sono presenti operatori esperti (educatori e/o psicologi) che lavorano per l’orientamento ed il superamento della frammentazione dei servizi a favore di un percorso integrato.

Gli sportelli forniscono consulenza, formazione e informazione alle famiglie ed agli operatori della rete dei servizi territoriali, sociali e sociosanitari, per la disabilità.

Come fare per accedere

Gli sportelli sono gestiti da quattro cooperative sociali già operanti sul territorio della ASL MILANO 2, accreditate con il sistema socio sanitario, che hanno maturato esperienze di rilievo nei confronti delle persone affette da disturbi pervasivi dello sviluppo, con particolare riferimento ai disturbi dello spettro autistico.

L’accesso al servizio è diretto, previo appuntamento, e sono richiesti i seguenti requisiti:

  • disturbo pervasivo dello sviluppo e dello spettro autistico

  • Residenza nel territorio della ASL MILANO 2.

Locandina

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.